I nostri giurati

Alberto Vita

Alberto Vita

Chi sei e di cosa ti occupi?
Giornalista, Blogger, web creator, scrittore. Esperto in viaggi, vino e sport. Ora lavoro per il gruppo Della Valle come Head of Travel e content manager.

In cosa ti consideri un esperto?
Viaggi, vino e cucina, sport, scrittura, fotografia, conoscenza… persone.

Perchè hai deciso di diventare membro della giuria del Giro d’Italia in 52 weekend?
Perché ho deciso? Perché sono stato invitato e per le ragioni del punto 2.

Sara Boccolini
Sara Boccolini

Chi sei e di cosa ti occupi?
Mi chiamo Sara, @83saretta nel web, e mi occupo di social media, blogging e travel writing.

In cosa ti consideri un esperto?
Travel e Social Media ma anche eventi, soprattutto estivi, e divertimento!

Perchè hai deciso di diventare membro della giuria del Giro d’Italia in 52 weekend?
Sono stata invitata a partecipare a questa iniziativa che, essendo legata agli eventi, ho ritenuto subito Super!

gianni
Gianni L’Abbate

Chi sei e di cosa ti occupi?
Sono Gianni L’Abbate, 21 anni, studio Comunicazione, Innovazione e Marketing e mi occupo da diverso tempo di tutti gli aspetti legati al mondo della tecnologia, di internet e dei media.

In cosa ti consideri un esperto?
Mi piace seguire ed addentrarmi in nuovi progetti, studiare e pianificare strategie sui social media, sviluppare progetti sul turismo e sul travel.

Perchè hai deciso di diventare membro della giuria del Giro d’Italia in 52 weekend?
Ho deciso di partecipare a questo progetto perché ritengo di vitale importanza valorizzare ogni aspetto culturale e turistico dell’Italia ed è sicuramente un volano per la crescita del nostro Paese.

Barbieri Francesca
Francesca Barbieri

Chi sei e di cosa ti occupi?
Sono una travel blogger e copywriter vegetariana e mi occupo di scrittura nell’ambito viaggi.

In cosa ti consideri un esperto?
Mi considero un’esperta sul mondo vegetariano, sugli animali e sull’Australia.

Perchè hai deciso di diventare membro della giuria del Giro d’Italia in 52 weekend?

Ho deciso di diventare membro della giuria di weekendagogo per scoprire e dare voce alle realtà locali che meritano più attenzione.

Latitudinesud
Francesco Marano

 – Chi sei e di cosa ti occupi?

sono un appassionato di viaggi e di social media. Mi reputo blogger per caso.

– In cosa ti consideri un esperto?

Conosco molto bene l’Italia e soprattutto il meridione per la sia storia e la sua cultura. Mi piace moltissimo conoscere nuove persone e viaggiare.

– Perchè hai deciso di diventare membro della giuria del Giro d’Italia in 52 weekend?

Il mio motto è: il sud non è il punto di origine, ma soprattutto il punto di vista.

Viviaktive
Alessandro Gaddoni

 – Chi sei e di cosa ti occupi?

sono Alessandro Gaddoni, ho 43 anni e vivo a Dozza. per vivere lavoro nel marketing strategico di una grande azienda come buiness data analyst, per passione mi occupo e mi interesso al turismo attivo;

– In cosa ti consideri un esperto?
Turismo Attivo (cicloturismo, sci, nordic walkink, trekking, etc.);

– Perchè hai deciso di diventare membro della giuria del Giro d’Italia in 52 weekend?
Perché trovo fantastica l’idea di scoprire il nostro splendido paese con 52 mini vacanze;

Nadia Stacchiotti
Nadia Stacchiotti

– chi sei e di cosa ti occupi?

Mi chiamo Nadia Stacchiotti e lavoro nel mondo del marketing e della comunicazione. Sono l’autrice del blog www.raccontidimarche.it

In cosa ti consideri un esperto?

Della mia regione le Marche: da 5 ani la racconto nel mio blog.

Perchè hai deciso di diventare membro della giuria di weekendagogo?

Per scoprire idee ed eventi del fine settimana e per promuovere quelli marchigiani.

globe inside
Marco Cocciarini

– chi sei e di cosa ti occupi?

Sono CEO&Founder di Globe Inside e titolare della Geosfera Viaggi e consulente di vari enti pubblici e società private per progettazione europea su bandi di sviluppo turistico territoriale.

 – In cosa ti consideri un esperto?

Ho molto da imparare ma nel settore del turismo organizzato qualcosa ho da dire.

 Perchè hai deciso di diventare membro della giuria di weekendagogo?

Perché credo che il turismo debba essere il settore trainante dell’Italia.

Giovanni Cutini
Giovanni Cutini

– Chi sei e di cosa ti occupi?
Sono un 50 enne che si occupa di Comunicazione e sono socio di una agenzia di pubblicità (www.jbgroup.it ) , presidente di una Associazione di diritto Belga con sede a Bruxelles , che si occupa di Comunicazione Sostenibile (www.scom.eu ), consigliere di un consorzio di marketing territoriale ( www.terrevive.eu ), e socio di una start up sul turismo enogastronomico ( Osterie delle 100 Italie )

– In cosa ti consideri un esperto?

le mie esperienze sulla comunicazione sisono specializzate soprattutto sulla comunicazione
a. dei territori
b .istituzionale, politica e della Pa
c . turistica
d . food e agroalimentare
e. ambientale ed energetica
f.distributiva .

Perchè hai deciso di diventare membro della giuria del Giro d’Italia in 52 weekend?

Il vostro è un progetto di grande interesse e promosso da persone di grande spessore

Tapinassi
Francesco Tapinassi

Chi sei e di cosa ti occupi?

sono senior strategist nel marketing territoriale online in Fondazione Sistema Toscana e dirigente ai progetti turistici in Provincia di Grosseto.

– In cosa ti consideri un esperto?

Mi occupo da alcuni anni di recensioni turistiche e di percezione qualitativa , ho scritto “turismo e reputazione” su questo tema

– Perchè hai deciso di diventare membro della giuria del Giro d’Italia in 52 weekend?

Mi sembra un’ottima iniziativa che avvicina l’offerta turistica agli strumenti più utilizzati dai viaggiatori 2.0

Gianluca Gariuolo
Gianluca Gariuolo

– Chi sei e di cosa ti occupi?

Parto da Roma per Belgrado come antropologo urbano e rurale e ritorno cooperante, ma in realtà mi ritrovo, dopo un una sosta capitolina come comunicatore e junior project manager per un brooker, a vivere  in un’area rurale del Sud individuando nello sviluppo locale il giusto equilibrio e compromesso che mi permette di viaggiare e lavorare. Cittadino europeo mediterraneo con un forte debole per l’est Europa.

– In cosa ti consideri un esperto?

Qualcosina di buono riesco a farla nell’ambito dello sviluppo rurale e della cooperazione. In particolare un pò per piacere un pò per lavoro ho accumulato buone esperienze nel settore agroalimentare ed enogastronomico. Da due anni mi occupo di turismo rurale.

– Perchè hai deciso di diventare membro della giuria del Giro d’Italia in 52 weekend?

Per scoprire e seguire l’Italia più nascosta attraverso gli attrattori turistici “minori” e “invisibili”.

Enza Moscaritolo

– Chi sei e di cosa ti occupi?

Sono una giornalista e lavoro nel settore della comunicazione da più di dieci anni.

– In cosa ti consideri un esperto?

questa parola mi mette un po’ in soggezione, perché credo che nella vita ci sia sempre da imparare.

 – Perché avete deciso membro della giuria del giro d’Italia in 52 Weekend?

Perché ho conosciuto il vostro team, vi ho visto all’opera e siete fantastici. E’ un onore far parte di questa squadra!

 

LOGO Officina Teodora

Valentina Crociani

– Chi sei e di cosa ti occupi? Sono l’autrice di www.officinateodora.it, destination blog in cui descrivo e offro spunti e consigli su Ravenna e provincia secondo i miei gusti; dalla cucina all’arte, dalla natura allo shopping, e tanto altro. Mi occupo di comunicazione e organizzazione di eventi, sono appassionata di marketing territoriale e web tourism.

– In cosa ti consideri un esperto? Non sono esperta di nulla, ma sono curiosa di molte cose, fra cui i viaggi, le destinazioni e le persone.
– Perchè hai deciso di diventare membro della giuria del Giro d’Italia in 52 weekend? Perché “ll Giro d’Italia in 52 week end” è un’idea bellissima ed originale. Oltre all’opportunità di poter dare il mio piccolo contributo relativamente ai luoghi in cui vivo, questa iniziativa mi permetterà di conoscere meglio un’Italia più “nascosta”, ma ugualmente affascinante e meritevole di attenzione.